Il Parco Nazionale di Yosemite è un’area protetta naturale degli Stati Uniti d’America, situato nello Stato della California all’interno delle montagne del Sierra Nevada.

Il parco copre un’area molto vasta di più di 3000 chilometri quadrati e 308000 ettari. Quasi il 90 % del territorio del parco è completamente incontaminato e allo stato selvaggio, le modifiche dell’uomo, nell’area in questione, sono minime o nulle.

Il Parco Naturale Nazionale di Yosemite è uno dei più frequentati degli Stati Uniti d’America, ogni anno sono più di cinque milioni i turisti che ne ammirano le bellezze.

Cosa vedere nel Parco Nazionale di Yosemite

Tra le tante attrazioni naturali da ammirare allo Yosemite Park, le cascate sono sicuramente le più apprezzate dai turisti. Infatti, la Yosemite Valley annovera ben tre cascate tra le venti più alte del mondo: Ribbon Fall, Yosemite Falls e Sentinel Fall. La più alta di tutte è sicuramente la Yosemite Falls, con i suoi 729 metri di altezza. Attraverso un percorso molto difficile è possibile salire fino in cima e ammirare un panorama di unica bellezza.

L’area boschiva di Mariposa Grove, nei pressi di Wawona, è una delle attrazioni più visitate del parco. Nel bosco sono presenti più di 200 sequoie; il luogo più attrattivo è Grizzly Giant, la sequoia più grande dell’intero parco, con un’età che si aggira tra i 1600 e i 2000 anni. Sempre all’interno di Mariposa Grove è presente la Fallen Monarch, un’altra sequoia di 70 metri d’altezza che, a causa della sua caduta per una frana, mostra le grandi radici.

Sono poi le vette a farsi ammirare all’interno del parco. Tra queste possiamo nominare sicuramente l’Half Dome, vetta granitica, la più famosa all’interno dello Yosemite Park, che raggiunge i 2700 metri d’altitudine. Fino al 1870 nessuno era riuscito a scalarla, ma oggi sono molti gli scalatori che tentano e riescono a raggiungere la difficile vetta.

Anche la vetta del Capitan è molto famosa; raggiunge un’altezza di 900 metri, a sud-est del parco. I Nativi Americani la veneravano come se fosse una vetta sacra, oggi anche questa è meta di free-climber.

Infine, come non menzionare anche il Glacier Point, ossia il punto panoramico a 2100 metri d’altezza da dove si può ammirare l’intero parco.

Storia del Parco di Yosemite

Il Parco Nazionale Naturale di Yosemite è stato il primo parco protetto, nato un secolo e mezzo fa, durante la guerra civile americana per volontà del presidente Abraham Lincoln. L’idea rivoluzionaria si deve a John Muir e Galen Clark, ambientalisti dell’epoca. Fu così che il 30 giugno del 1864 il presidente Lincoln emanò il Yosemite Grant Act.

Successivamente per questioni legali il parco dovette attendere fino al 1890 per essere chiamato Yosemite National Park. La nascita del parco, nonostante la sua nobile causa, portò allo sfratto effettivo degli indiani Ahwahnee.

Nel 1984 il parco entra a far parte della lista dei beni patrimonio dell’umanità Unesco. Oggi il parco regala spettacolari sentieri naturalistici percorribili a cavallo, in bici, in auto o a piedi.

Sono presenti diverse specie animali, come il coyote, l’orso nero e una grande quantità di specie vegetali.

Come raggiungere il Parco di Yosemite

Il Parco Nazionale di Yosemite si trova a circa sei ore da Los Angeles. L’area naturale si trova tra le contee di Mariposa e Tuolumne, nello Stato di California.

Sul sito del parco si consiglia di non affidarsi a dispositivi GPS, perché potranno condurre in strade chiuse al traffico o impraticabili. Per raggiungere il Parco con l’auto da Ovest bisogna passare per i centri di Mariposa e Fish Camp, attraverso la CA Hwy 140.

Se si arriva da San Francisco, o comunque da nord, il percorso consigliato è quello che passa da Oakdale e Groveland, cioè attraverso la CA Hwy 120.

Per chi non viaggia in auto, il Parco può essere raggiunto in autobus, treno o aeroporto. L’aeroporto più vicino è quello di Fresno, ma si tratta di un piccolo scalo aeroportuale. Per arrivare in treno bisogna prendere la linea ferroviaria della Amtrak Joaquin con fermata a Merced, da qui si può prendere una navetta per il parco. Con gli autobus il parco offre una rete, la Yosemite Area Trasportation System, lungo la CA Hwy 140.