La California è uno dei posti più visitati dai viaggiatori di tutto il mondo alle sue innumerevoli attrazioni, tra paesaggi mozzafiato e attività imperdibili.

Se state organizzando un viaggio in questo Stato americano, di seguito troverete una breve guida con i consigli su cosa fare e cosa vedere.

I posti da non perdere in California

Se per le vostre vacanze californiane immaginate un tour tra musei, attrazioni storiche e luoghi imperdibili, il punto di partenza ideale è San Francisco.

Da sempre la città genera sui turisti di tutto il mondo un fascino prorompente: il motivo risiede principalmente nelle sue strade, che consentono un continuo saliscendi della citta e di godere di una vista mozzafiato anche sulla baia circostante.

Uno dei simboli principali della città di San Francisco è il suo ponte, il Golden Gate Bridge: costruito nel 1972, il ponte misura 2,7 km e divide la baia di San Francisco dall’Oceano Pacifico. È d’obbligo attraversarlo a bordo di una bici per ammirare la vista sulla baia, sull’oceano e sull’intera città.

Un’altra tappa d’obbligo per turisti è l’isola di Alcatraz: questa prigione, raggiungibile dal molo 33, è stata attiva per circa 30 anni e ha ospitato alcuni tra i più grandi criminali d’America, tra cui Al Capone. La sua nomea di fortezza inespugnabile è legata al fatto che nessuno è mai riuscito a evadere dalla prigione.

Non potete andare via dalla California senza aver passeggiato sulla famosa Walk of Fame: i due marciapiedi, situati tra la Hollywood Boulevard e la Vine Street, a Los Angeles, oggi contano più di 2600 stelle in ottone con le impronte delle star più famose al mondo. Se siete degli appassionati del cinema, allora visitate anche gli Universal Studios per immergervi totalmente nelle ambientazioni cinematografiche americane.

California è anche parchi e natura

Vi basterà allontanarvi un po’ di più dai centri affollati di San Francisco e Los Angeles per immergervi totalmente nella natura che predomina in molte zone della California.

Se scegliete di visitare lo Stato americano a bordo di un’auto, non potete non percorrere la famosa Route n.1: si tratta di una strada panoramica che regala per circa 35 km tra Carmel e Morro Bay viste mozzafiato sull’oceano, curve a strapiombo e natura incontaminata. Da qui sicuramente potrete scattare alcune delle foto più belle del vostro viaggio.

A sud est di San Francisco fermatevi allo Yosemite International Park: istituito nel 1864, è stato il primo parco naturale al mondo e qui potrete ammirare sequoie giganti e monoliti e fare trekking, liberi di fotografare anche tanti animali, come lupi, orsi, camosci e scoiattoli.

Un altro parco importante è la Death Valley: si tratta di una delle zone più aride al mondo dove la temperatura raggiunge anche i 50°C e vi troverete ad un’altitudine di 86 m sotto il livello del mare.

Relax e divertimento sulle spiagge californiane

Ma la California è famosa anche per le sue innumerevoli e incantevoli spiagge: da quelle lunghe e bianche di Santa Barbara a quelle più affollate di Venice Beach e Santa Monica, le spiagge californiane regalano immense distese di sabbia su cui potrete rilassarvi sorseggiando un drink sotto una palma o ammirare i numerosi surfisti che popolano l’Oceano di fronte alle coste della California.

Matteo Mazziotti
Matteo da quasi 3 anni gira e lavora tra Asia e Europa. Tra un viaggio e l'altro scrive su tesoroturismo.it, unendo la passione per i viaggi a quella della scrittura. Amante delle foto instantanee, viaggia sempre con una Polaroid al collo.