Finalmente è arrivato il momento di prenotare un viaggio nel tanto desiderato Giappone e tra le mete da visitare non deve mancare assolutamente la bellissima Osaka.

Questa città è diventata in poco tempo una delle più ambite perché mette a disposizione dei suoi turisti un’infinità di attrazioni da scoprire.

Un bagaglio immenso di bellezze storiche e secolari ma non solo. Osaka è anche un centro industriale e commerciale di fama mondiale in continuo sviluppo. Visitarla si rivelerà sicuramente una piacevole sorpresa e un ricordo indimenticabile.

Osaka, il fascino delle architetture secolari

C’è un simbolo che rende ancora più affascinante la città da più di 4000 anni. Si tratta del suo castello, un tesoro di architettura giapponese che più volte è stato distrutto e ricostruito. Oggi, è la sede di un museo di storia e si può salire anche fino all’ultimo piano, occasione perfetta per ammirare uno dei più incantevoli panorami della città.

Rimanendo sempre in tema attrazioni, il Santuario Sumiyoshi Taisha è la struttura il più antica della città. È composto da quattro edifici in legno e, come tradizione vuole, è immerso nel verde di un bosco, il posto ideale per entrare in armonia con culto e natura.

Non potevano mancare a Osaka i templi, simbolo del Giappone, e il più antico buddista è il Shitenno Ji. Comprende la sala principale, una pagoda alta cinque piani e un immenso giardino realizzato secondo la filosofia buddista.

Per conoscere da vicino la lunga storia di questa città potrete recarvi al museo dedicato alla sua storia. Qui, sono presenti tutti i periodi storici che hanno caratterizzato la vita e lo sviluppo di questa metropoli straordinaria attraverso reperti antichi, talmente belli da rimanere senza fiato.

Per comprendere meglio la cultura millenaria di questa città, anzi di tutto il Giappone, bisogna recarsi al Teatro di marionette del Bunraku, una forma d’arte che sembra quasi dar vita alle marionette date le movenze e le sembianze quasi reali. Ogni giorno vengono riprodotti spettacoli in diversi orari della giornata a prezzi accessibili per tutti.

Osaka la città del divertimento, della tecnologia e dello shopping

Osaka però è anche una città ultramoderna, infatti, la sera è un immenso pullulare di luci e insegne pazzesche.

Ci sono varie attrazioni che sembra proiettino in un mondo quasi surreale, come gli Universal Studio Japan, il primo parco in Giappone a tema cinema. Una scatola ampia di puro divertimento e fascino in cui non mancano giostre e simulatori di film importanti. È diviso in 8 settori, tra cui i famosi Harry Potter e Hollywood.

Per vedere da vicino gli abitanti di Osaka e come amano trascorrere il tempo libero, il posto giusto è il quartiere Minami, famoso per la concentrazione di negozi, ristoranti, pub, alberghi e tanto altro. Il senso di vacanza e di divertimento in questo posto diventa più incisivo, basti pensare che la vita notturna è abbastanza sfrenata e interminabile.

Se il desiderio, invece, è quello di scoprire la vita nei fondali dell’Oceano Pacifico, l’acquario è il posto perfetto. Si tratta di uno dei grandi al mondo e al suo interno si trovano 14 grandi vasche; in ognuna di esse vengono riprodotti gli ambienti naturali dell’oceano e, inoltre, si possono ammirare anche piante, uccelli, rettili e mammiferi. Un percorso studiato nei minimi particolari che permette di vedere da vicino più di 600 specie.

Di grande impatto anche il parco kema Sakuranomiya Koen, un’esplosione di natura lunga più di 4 chilometri. In primavera regala uno degli spettacoli più belli al mondo, la fioritura dei ciliegi. Ogni anno viene preso d’assalto da migliaia di turisti per assistere a questo evento naturale unico.

Durante una vacanza in città, non deve mancare una visita all’Osaka Science Museum, il museo diviso in quattro piani in cui trovare mostre scientifiche interattive. La cupola lo rende ancor più magico perché basterà alzare lo sguardo e assistere allo spettacolo delle stelle. Uno scenario meraviglioso, sembra quasi di toccarlo.

Infine, ma non meno importante, tocca fare un giro alla Osaka Bay. Un solo pomeriggio sarà sufficiente per visitarla tutta. Si tratta di piccoli quartieri ubicati su isole artificiali. Ognuno di esso è una vera oasi di divertimento, shopping e soprattutto di sport. Il Maishima Sports Island è uno dei più grandi distretti sportivi che comprende diversi stadi e campi da gioco, un vero paradiso per tutti gli amanti dello sport.