Si chiama Punta delle Castella ma è più noto come Le Castella. Prende il nome dal Castello Aragonese e il plurale si spiega con la teoria secondo la quale vi sono altri numerosi castelli inabissati.

Le Castella è una terra dalle origini antiche ed è anche una delle mete più visitate in Calabria, nel cuore della Costa dei Saraceni.

Un luogo affascinante dove poter sperimentare un viaggio unico fatto di miti e leggende, storia e archeologia.

Dove si trova?

Le Castella si trova in provincia di Crotone, sulla costa ionica della Calabria ed è una frazione di Isola di capo Rizzuto.

Cosa vedere a Le Castella?

Le Castella è conosciuta soprattutto per il suo castello aragonese, situato in un isolotto in mezzo al mare collegato alla terra ferma da una stretta striscia di terra che viene sommersa durante l’alta marea.

Il castello, aperto al pubblico, risale al XV secolo e fu costruito per ospitare i soldati impegnati negli attacchi dal mare da parte dei pirati. Sorge su antiche fondamenta risalenti al periodo dell’Antica Magna Grecia intorno al 400 A.C.

Le Castella è un borgo molto popolato durante il periodo estivo, grazie ai turisti la scelgono come meta per le loro vacanze. Inoltre, è conosciuto anche al mondo del cinema perché qui sono stati girati due film che sono delle vere e proprio pietre miliari del cinema italiano: Il Vangelo secondo Matteo di Pier Paolo Pasolini e l’Armata Brancaleone di Mario Monicelli.

Le Castelle è un borgo marinaro situato in un’area strategica, perché soddisfa ogni esigenza: dal mare cristallino con le spiagge bianche dove rilassarsi alla storia e la cultura.

Vicino al Porto di Le Castella si trovano le Cave Greche, un piccolo percorso archeologico che racconta un lontano e glorioso passato, infatti, da queste cave veniva presa la pietra per creare dei grandi capolavori architettonici.

Sono interessanti anche i due porti, uno peschereccio e uno turistico.

Le spiagge di Le Castella

Le spiagge sono facili da raggiungere e adatte anche alle famiglie che viaggiano con bambini piccoli.

Tutte le mattine dalle spiagge partono numerose imbarcazioni per le escursioni in mare. La sabbia è molto fina di un particolare colore rosso che contrasta con il turchese del mare. I fondali sono bassi e grazie alla limpidezza dell’acqua si possono vedere tantissimi pesci; per questo lo snorkeling e le immersioni sono delle attività molto praticate nella zona.

Alloggi

Nonostante le piccole dimensioni, a Le Castella si trovano molte strutture ricettive adatte ad ogni esigenza dei turisti: dai Bed & Breakfast, agli alberghi e ai villaggi turistici.

La Gastronomia

La gastronomia di Le Castella è caratterizzata da una cucina povera ma dai sapori decisi, data la presenza del famoso peperoncino rosso piccante. Sono molto usati i prodotti spontanei come la cicoria, gli asparagi e il finocchio aromatico.

Alcuni dei piatti tipici sono la Sardella, composta da avannotti di pesce azzurro salati e pepati con polvere di peperoncino rosso piccante, gli Cavateddri, che sono dei gnocchetti cavati su un apposito cesto di vimini, le Sazizze, ossia delle salsicce di carne di maiale aromatizzate con il finocchio e l’immancabile peperoncino rosso!

Il divertimento a Le Castella

Gli intrattenimenti e divertimenti a Le Castella non mancano. Ci sono villaggi, campi da tennis e anche un campo da golf. Ci sono numerosi locali, pub e ristoranti.

Tra Le Castella e Isola di Capo Rizzuto è concentrato il cuore pulsante della movida, che soprattutto d’estate si anima di suoni e colori come quelli della Tarantella Week, nata nel 2013 e diventata un appuntamento cult.