Ricordate una volta in cui siete stati in procinto di partire per un posto nuovo e non sapevate cosa aspettarvi?

A me è successo in Marocco.

La valigia pronta, l’attesa delle vacanze, ma ancora qualche dubbio. Poi mi ritrovai a bocca aperta ad ammirare Chefchaouen.

Un gioiello tra le montagne

Una macchia blu appare da lontano, con centinaia di tetti che scendono verso la valle.

Abitata dai berberi da molti secoli, questa regione è ormai la destinazione di migliaia di viaggiatori ogni anno, tutti attratti dalla città blu. Vi ritroverete abitualmente nella piazza principale che separa la parte antica da quella più moderna, per poi muovervi tra le stradine della medina, il centro storico, perdendovi dopo pochi secondi.

Troverete il blu ovunque. Ma non immaginate nulla di monotono, perché ogni via ha una forma o una sfumatura diversa, e ogni porta, finestra o arco saranno sempre l’uno diverso dall’altro.

Una sorpresa continua che vi farà percorrere centinaia di scale senza neanche pensarci.

A passeggio nel Blu

Questa perla è immersa in un parco naturale e vicina a un fiume e una cascata. È in quest’area che nel XV secolo si stanziarono gli esiliati andalusi musulmani ed ebrei scappati all’inquisizione spagnola.

Il blu delle sue case si fa risalire alla scelta delle famiglie della comunità ebraiche che lo usarono perché ricordasse l’importanza del cielo. Altri lo legano all’utilità di questo colore per scacciare via le zanzare. Qualunque sia l’origine, il risultato è magico.

Instagram Street

Gli abitanti sono arrivati a chiamare le strade in questo modo, vista la mole di fotografi in ogni angolo di Chefchaouen. I likes sono garantiti!

A parte all’alba, quando la grande mole di turisti non è ancora arrivata e le strade sono vuote, per tutto il giorno un fiume di persone cammina e fotografa ogni centimetro della città. Ovunque nella medina si trova qualcosa di caratteristico: dai negozi dove si assiste alla produzione di tappeti alle moschee, i vicoli, le case e le salite verso il punto più alto e panoramico. Tutte immagini da cartolina.

I Locali sono i Gatti

Parlando con gli abitanti, vi capiterà di sentire che non sono i gatti a dormire avanti alle loro case, ma sono le persone a venire nella città dei gatti ogni giorno.

Non esiste nessuna strada dove questi piccoli animali non siano presenti, avvicinandosi timidamente alle persone o restando distesi mentre l’ennesima foto li ritrae.

La scelta dell’alloggio

La quantità di alloggi presenti sui maggiori portali in internet può aiutarvi nell’organizzazione del vostro soggiorno. La Medina è sicuramente il centro della vita e il posto migliore per godere a pieno del suo fascino.

I livelli degli alloggi soddisfano ogni budget, e vi permettono con pochi Euro di avere accesso a strutture di tutto rispetto, molte delle quali con un proprio terrazzo da cui godere della vista di tutta la città e delle montagne, a colazione come all’ora del tramonto.

Le Esperienze

Una volta sul posto, sarete rapiti dal fascino e dalla vita che scorre nelle sue strade. Molti locali offrono delle visite guidate di due o tre ore, alla scoperta delle vie meno battute e delle case aperte alle visite. I dintorni delle mura cittadine offrono dei sentieri per raggiungere la Moschea Spagnola con il suo panorama, oppure il mercato locale con i suoi colori e rumori. Sui banchi troverete dalla frutta fresca ai tappeti.

Nella Medina vivono ancora molti degli abitanti, ed è quindi possibile ammirare scene di vita quotidiana, dai bambini che corrono e giocano per le strade alle chiamate alla preghiera dei muezzin dai minareti del centro.

Non può mancare la degustazione di piatti tipici della tradizione locale: qui non mancheranno mai il cous cous, il thé alla menta, il pane arabo, la frutta secca e i dolci tipici.

Tante ragioni per partire

Sono tante le attrattive della città questa città, che sorprende tutti i suoi visitatori e che lascia un sorriso sul volto di quanti si arrendono al suo fascino.

Chefchaouen si trova a poche ore da Marrakech e spesso viene scelta come parte di un tour di tutto il Marocco, con la possibilità di attraversare zone incontaminate e di scoprire un paese affascinante. Inoltre, è un paese facilmente raggiungibile dall’Italia e con uno sbocco sul mare.

Insomma, una meta affascinante che vi aspetta con tutto il suo splendore.