Visitare una delle sette meraviglie del mondo è sicuramente un’esperienza unica che vi ricorderete per tutta la vita. A 112 km dalla città di Cusco si trova la cittadella inca Machu Picchu.

Se state pianificando un viaggio in questo patrimonio mondiale ci sono alcune informazioni che dovete sapere. Sviluppata sulle pendici orientali della catena montuosa Cordillera de Vilcamba, questa città perduta vi farà subito innamorare di questo meraviglioso posto ed è una destinazione ideale per chi volle esplorare una delle meraviglie del mondo. Questo Parco Archeologico copre un’area di 32.592 ettari e si trova a 2.350 m sul livello del mare.

Raggiungibile sia da Roma che da Milano, troverete voli della durata di 20 o 23 ore. Naturalmente queste soluzioni prevedono almeno due scali, il primo a Parigi o Amsterdam mentre il secondo a Lima. Dopodiché per raggiungere Machu Picchu potrete scegliere tra soluzioni economiche come i minibus, quelle comode come il treno, tramite il cammino Inca che è il percorso tradizionale oppure tramite il Salkantay Treck che forse è anche quello più panoramico. La scelta dipenderà dal tipo di esperienza che volete fare ovviamente anche al budget che avrete a disposizione per questo viaggio.

Informazioni generali

Il clima in Peru è diverso nelle sue otto regioni e variano a seconda del livello di altitudine un cui si trovano.

Il clima di Machu Picchu propone solamente due stagioni, una secca che parte ad aprile fino a ottobre è un’altra calda e piovosa per il resto dell’anno. Ovviamente il miglior periodo per visitare questa meraviglia è l’estate. Questi mesi corrispondono anche all’alta stagione quindi partire a maggio potrebbe risultare una saggia scelta essendo che non avrete limitazioni per quando riguarda il numero di visitatori. Cercate di evitare il periodo novembre-marzo, essendo la stagione delle piogge e i mesi più caldi.

Per essere più comodi cercate di indossare un abbigliamento tipico da trekking e portate uno zaino con sufficienti scorte d’acqua, visto che percorrerete molta strada a piedi.

Biglietti e orari da visita

Ci sono quattro tipologie di biglietti disponibili per i turisti e in base all’esperienza che volete fare la scelta sarà la vostra.

Machu Picchu è un biglietto standard per la sola entrata al sito archeologico. Potrete scegliere anche il biglietto Machu Picchu + Museo per avere accesso anche al museo archeologico. Machu Picchu + Huayna Picchu 1G, oltre al sito archeologico comprende anche la scalata al monte Huayna Picchu (il posto dove sono state scattate la maggior parte delle foto che vedete su internet). Inoltre, avete la possibilità di acquistare il biglietto Machu Picchu + Montaña avendo così la possibilità di scalare anche la montagna più alta che offre panorami mozzafiato oltre che la visita nel sito archeologico.

Vi consigliamo comunque di acquistare i vostri biglietti con largo anticipo per evitare lunghe attese e code infinite. Anche per i biglietti avete tre possibilità di acquisto. Il primo è tramite l’utilizzo del sito ufficiale di Machu Picchu, il secondo tramite un’agenzia di viaggi specializzata e la terza è la biglietteria di Cusco oppure Aguas Caliente.

Dal momento che sono migliaia i turisti che visitano questo sito archeologico ogni mese è stato stabilito anche un limite di visitatori al giorno. Questo in base al biglietto che acquisterete e anche dal periodo nel quale deciderete di visitare Machu Picchu.